Vai al contenuto

Allerta Meteo Campania, Allerta Gialla per piogge e temporali

La Protezione civile della Campania ha emesso un’allerta meteo codice giallo per il 24 aprile, esclusi Alta Irpinia e Sannio, e Tanagro.

Napoli, Campania – La Regione Campania si prepara ad affrontare una giornata di condizioni meteorologiche avverse. La Protezione civile regionale, sulla base delle analisi del Centro funzionale, ha diramato un’allerta meteo di codice giallo che interesserà gran parte del territorio campano. L’allerta sarà in vigore per l’intera giornata di domani, dalle 00:00 alle 23:59, e riguarderà tutti i settori della regione ad eccezione della zona 4, corrispondente all’Alta Irpinia e al Sannio, e della zona 7, ovvero l’area del Tanagro.

I cittadini sono chiamati a prestare la massima attenzione, in quanto si prevedono piogge e temporali improvvisi, che potrebbero manifestarsi con intensità e rapidità. La situazione è resa particolarmente critica dalla difficoltà di prevedere con esattezza l’evoluzione dei fenomeni temporaleschi, che potrebbero portare con sé anche fulmini, grandine e forti raffiche di vento.

Il rischio idrogeologico è uno degli aspetti più preoccupanti di questa allerta meteo. Le precipitazioni intense potrebbero causare allagamenti, innalzamenti dei livelli dei corsi d’acqua, scorrimento di acque su strade e trasporto di materiale, con possibili cadute di massi e frane.

Per ricevere in anteprima le notizie scarica GRATIS la nostra App

Meteo Weekend, previsioni dell’Aeronautica Militare: temporali al Nord
Iniziano a cambiare la circolazione atmosferica e la massa d’aria che insiste sul paese in questo weekend, con qualche temporale e aria meno calda in arrivo.
continua a leggere...
Conduttori Mediaset, tra epurati e promossi a sorpresa: tutte le “novità”
Pier Silvio Berlusconi ha presentato i nuovi palinsesti Mediaset, rivelando cambiamenti significativi. Alcuni conduttori storici sono stati confermati, altri promossi, mentre alcuni volti noti sono stati esclusi.
continua a leggere...
Frosinone, operaio scova un tesoro da un miliardo di lire in casa ma non vale più niente
Un operaio di Ceccano (Frosinone) ha scoperto durante lavori di ristrutturazione un miliardo di lire in titoli di Stato nascosti dal nonno. Purtroppo, i titoli sono ormai prescritti e senza valore.
continua a leggere...