Vai al contenuto

Meteo, la prossima settimana tornano temporali forti al Nord: la tendenza

La prossima settimana vedrà il ritorno di temporali forti su alcune regioni italiane, con il Nord Italia maggiormente colpito. Al Sud sole e tanto caldo grazie all’anticiclone afro-mediterraneo.

Credit © NewsGroup

Italia – La settimana prossima sarà caratterizzata da un ritorno di condizioni meteorologiche instabili su molte regioni italiane, in particolare al Nord. L’anticiclone che attualmente sta portando bel tempo e clima estivo subirà un declino, soprattutto al Centro-Nord, a causa di un’area depressionaria sull’Europa centro-settentrionale che invierà impulsi instabili verso il Mediterraneo centrale. Questo porterà a una fase di temporali che inizierà già nel fine settimana e proseguirà nei giorni successivi.

Il passaggio temporalesco che chiuderà la settimana sulle regioni settentrionali segnerà l’inizio di una nuova fase instabile. La fase di bel tempo e clima estivo che si sta aprendo in queste ore sarà solo una parentesi breve per il Nord Italia, mentre al Sud le insidie saranno molto più limitate grazie alla permanenza dell’anticiclone afro-mediterraneo.

Tendenza lunedì 10 giugno

Lunedì: Il fronte giunto domenica al Nord darà luogo probabilmente a una notte instabile tra Lombardia e Triveneto con rovesci e temporali anche di forte intensità. Durante la giornata, l’instabilità dovrebbe coinvolgere in modo irregolare il Nord e parte del Centro Italia, in particolare la Toscana. Al Sud, invece, proseguirà la fase stabile e prevalentemente soleggiata. Le temperature saranno in calo al Centro-Nord, mentre rimarranno stabili al Sud, dove si manterranno condizioni di caldo piuttosto intenso.

Martedì: Il tempo rimarrà a tratti instabile sulle regioni settentrionali, con clima più fresco e temporali sparsi. Anche alcune aree del Centro Italia potrebbero essere interessate da fenomeni temporaleschi occasionali. Al Sud, invece, continuerà a prevalere la stabilità con clima estivo.

Entro giovedì, un nuovo incremento dell’instabilità potrebbe interessare il Nord Italia con temporali più diffusi. Le condizioni meteorologiche rimarranno quindi variabili, con una prevalenza di instabilità al Nord e maggiore stabilità al Sud, dove l’anticiclone afro-mediterraneo continuerà a esercitare la sua influenza .

Tendenza giovedì 13 giugno

L’anticiclone africano continuerà a influenzare il clima italiano, ma con una forza ridotta al Nord, dove le perturbazioni temporalesche saranno più frequenti. Al Centro-Sud, il caldo intenso sarà la caratteristica predominante, con giornate soleggiate e temperature elevate. Questa situazione di contrasto tra Nord e Sud potrebbe portare a fenomeni meteorologici estremi, come forti temporali e grandinate al Nord e ondate di calore al Sud.

Per ricevere in anteprima le notizie scarica GRATIS la nostra App

IT-Alert, 25 Giugno test in Lombardia: ecco in che zone
Oggi, martedì 25 giugno, si svolgerà un test del sistema di allarme pubblico IT-alert in parte della Regione Lombardi sul rischio di incidente rilevante in uno stabilimento industriale.
continua a leggere...
Meteo, previsioni per domani, mercoledì 26 giugno: instabilità diffusa su tutta la penisola
Previsioni meteo dettagliate per domani, Mercoledì 26 Giugno: instabilità atmosferica su gran parte d'Italia con precipitazioni sparse e schiarite.
continua a leggere...
Meteo, previsioni per oggi, martedì 25 giugno: instabilità diffusa con precipitazioni
Previsioni meteo dettagliate per oggi, Martedì 25 Giugno: condizioni meteorologiche instabili con precipitazioni sparse su gran parte dell'Italia.
continua a leggere...