Vai al contenuto

Terremoto Grecia, scossa di magnitudo 5.8: avvertita anche in Italia

Un terremoto di magnitudo 5.8 ha colpito la Grecia stamattina alle 8:12, con epicentro al largo della costa occidentale del Peloponneso. L’evento è stato avvertito in tutta la Grecia e in alcune regioni meridionali d’Italia.

Questa mattina, precisamente alle 8:12, la Grecia è stata scossa da un terremoto di magnitudo 5.8, il cui epicentro è stato localizzato al largo della costa occidentale del Peloponneso, a una distanza di circa 35 km dalla costa e ad una profondità di 33 km.

Un terremoto di magnitudo Mwp 5.8 è avvenuto nella zona: Costa Occidentale Peloponneso (GRECIA), il

  • 29-03-2024 07:12:49 (UTC) 49 minuti, 34 secondi fa
  • 29-03-2024 08:12:49 (UTC +01:00) ora italiana
  • 29-03-2024 09:12:49 (UTC +02:00) orario locale nella zona del terremoto (Europe/Athens)

con coordinate geografiche (lat, lon) 37.376021.2210 ad una profondità di 33 km.

La scossa sismica ha generato effetti che hanno interessato l’intero territorio greco, estendendosi fino ad alcune regioni meridionali d’Italia, tra cui la Calabria, la Puglia e la Sicilia orientale. Fortunatamente, al momento non sono state segnalate vittime né danni materiali significativi.

Per ricevere in anteprima le notizie scarica GRATIS la nostra App

Turbolenza in volo, 12 feriti sul volo Doha-Dublino
Un volo da Doha a Dublino ha subito una grave turbolenza, causando il ferimento di 12 passeggeri. L'incidente è avvenuto il 26 maggio 2024, e ha richiesto l'intervento immediato dei servizi di emergenza all'arrivo.
continua a leggere...
Meteo, da domani nuova intensa perturbazione carica di grandine
La nuova settimana inizierà con una forte perturbazione che porterà piogge, temporali e grandine su gran parte dell'Italia.
continua a leggere...
Allerta Meteo Emilia Romagna, domani Temporali Forti su tutta la regione
Ancora maltempo in Emilia Romagna, la Protezione Civile ha emesso una Allerta Meteo Gialla per Rischio Temporali su tutta la regione per domani, Lunedì 27 maggio.
continua a leggere...