Vai al contenuto

Allerta Meteo Emilia Romagna, Vento Forte e Temporali: aree in allerta

Maltempo in Emilia Romagna, emessa Allerta Meteo per Rischio Temporali Forti, Vento Forte e Mareggiate: ecco le aree coinvolte e i livelli di criticità

Bologna, Emilia Romagna – Allerta ARANCIONE per vento nelle province di RA, FC, RN.
Allerta GIALLA per temporali nelle province di BO, FE, RA, FC, RN ; per vento nelle province di PC, PR, RE, MO, BO, FE, RA, FC, RN; stato del mare nelle province di FE, RA, FC, RN; mareggiate nelle province di FE, RA, FC, RN. Allerta valida dalle 00:00 del 18 aprile 2024 fino alle 00:00 del 19 aprile 2024

Per la giornata di giovedì 18 aprile, in serata, sono previste condizioni favorevoli allo sviluppo di temporali forti, con possibili effetti e danni associati, più probabili su fascia costiera e settore centro-orientale. Sono previsti venti da burrasca moderata (62-74 Km/h) a burrasca forte (75-88 Km/h) da nord-est con rinforzi di intensità superiore sul settore costiero e crinale appenninico. È previsto mare al largo da molto mosso ad agitato. Si prevedono condizioni del mare sotto costa che possono generare localizzati fenomeni di ingressione marina ed erosione del litorale.

Fonte: Protezione Civile Emilia Romagna

Per ricevere in anteprima le notizie scarica GRATIS la nostra App

10 Buoni Motivi per Guardare “La Fattoria di Clarkson”
"La Fattoria di Clarkson" è una serie che ha conquistato il pubblico con il suo mix di umorismo, autenticità e uno sguardo sincero sulla vita agricola. Ecco dieci motivi per cui vale la pena guardarla.
continua a leggere...
Prezzi della carta igienica alle stelle, in 3 anni +44%: ecco la città dove costa di più
I prezzi della carta igienica in Italia hanno subito un sensibile rincaro negli ultimi 3 anni, con un aumento medio del 44,2%.
Credit © Unsplash
continua a leggere...
Meteo, da domani nuova intensa perturbazione carica di grandine
La nuova settimana inizierà con una forte perturbazione che porterà piogge, temporali e grandine su gran parte dell'Italia.
continua a leggere...