Vai al contenuto

Meteo, prima ondata di caldo in arrivo sull’Italia: ecco quando

Un’ondata di caldo è pronta a portare l’estate sull’Italia, con temperature che potrebbero superare i 35°C. Scopriamo insieme quando arriverà e quali regioni saranno maggiormente colpite.

L’Italia si prepara ad affrontare un’ondata di caldo africano che promette di portare temperature elevate in diverse regioni del Paese. Secondo le previsioni, questa ondata di calore potrebbe far salire i termometri oltre i 33°C, con picchi particolarmente intensi nelle zone interne e meridionali. Vediamo nel dettaglio cosa ci aspetta nei prossimi giorni.

Le previsioni indicano che l’ondata di caldo inizierà a farsi sentire già a partire dal weekend 1-2 giugno quando le temperature inizieranno ad aumentare a partire dal Sud ed in particolare in Sicilia, sabato 1 gennaio 2024, si vedranno le temperature salire oltre i 33°C.

Al Centro ed al Nord ci vorrà ancora qualche giorno ma secondo le ultime proiezioni l’alta pressione di origine africana arriverà a toccare l’intera penisola a partire da giovedì 6 giugno 2024 portando nel giro di 48 ore temperature tipicamente estive con picchi di caldo africano in molte regioni del sud.

Per ricevere in anteprima le notizie scarica GRATIS la nostra App

IT-Alert, 25 Giugno test in Lombardia: ecco in che zone
Oggi, martedì 25 giugno, si svolgerà un test del sistema di allarme pubblico IT-alert in parte della Regione Lombardi sul rischio di incidente rilevante in uno stabilimento industriale.
continua a leggere...
Meteo, previsioni per domani, mercoledì 26 giugno: instabilità diffusa su tutta la penisola
Previsioni meteo dettagliate per domani, Mercoledì 26 Giugno: instabilità atmosferica su gran parte d'Italia con precipitazioni sparse e schiarite.
continua a leggere...
Meteo, previsioni per oggi, martedì 25 giugno: instabilità diffusa con precipitazioni
Previsioni meteo dettagliate per oggi, Martedì 25 Giugno: condizioni meteorologiche instabili con precipitazioni sparse su gran parte dell'Italia.
continua a leggere...