Vai al contenuto

Lombardia, emesso Allerta Meteo: Rischi elevati nelle prossime ore. Mappa aree in allerta

Avviso di Criticità per rischio Idrogeologico, Idraulico, Temporali Forti e Vento Forte con decorrenza dalle ore 18 del 12/08 fino a revoca

allerta-meteo-lombardia

Sulla base dell’Avviso di Condizioni Meteo Avverse emesso da ARPA-SMR e delle valutazioni del Centro Funzionale Monitoraggio Rischi, si segnalano condizioni di MODERATA CRITICITA’ per i seguenti rischi:
– Area Omogenea A (SO) : Temporali Forti;
– Area Omogenea B (SO) : Idrogeologico, Idraulico, Temporali Forti;
– Area Omogenea C (CO,LC,SO,VA) : Idrogeologico, Idraulico, Temporali Forti;
– Area Omogenea D (BG,CO,CR,LC,LO,MB,MI,PV,VA): Idraulico, Temporali Forti;
– Area Omogenea E (PV) : Temporali Forti, Vento Forte;
– Area Omogenea F (BG,BS,CR,MN): Temporali Forti;
– Area Omogenea G (BG,BS) : Idrogeologico, Temporali Forti;
– Area Omogenea H (BG,LC): Idrogeologico, Temporali Forti.
Indicazioni:
Si suggerisce ai Presidi territoriali di prestare attenzione e un’adeguata attività di sorveglianza, specie in concomitanza ai fenomeni più intensi:
– agli scenari di rischio temporali (rovesci intensi, fulmini, grandine, raffiche di vento) soprattutto in concomitanza di eventi all’aperto a elevata concentrazione di persone e in prossimità di zone alberate, impianti elettrici, impalcature e cantieri;
– ai possibili effetti di esondazione di corsi d’acqua, con particolare attenzione ai Comuni insistenti sulle aste del reticolo idraulico nord milanese (bacini Olona – Seveso – Lambro) e del reticolo idraulico minore in concomitanza di rovesci temporaleschi intensi;
– al possibile riattivarsi di fenomeni franosi in zone assoggettate a tale rischio. Si consiglia, dove ritenuto necessario, l’intensificazione dell’attività di monitoraggio e l’attuazione di tutte le misure previste nella Pianificazione di Emergenza locale e/o specifica.
In conseguenza della previsione di MODERATA CRITICITÀ per rischio idrogeologico e temporali forti e di ORDINARIA CRITICITÀ per rischio idraulico sull’area G, è stato emesso uno specifico comunicato che segnala il passaggio alla FASE DI PREALLARME per gli scenari A (Frana di Pal) e B (Colate Val Rabbia) e la attivazione della FASE DI ORDINARIA CRITICITÀ per gli scenari C e D (Alluvione) e che rimanda alle azioni previste dalla «Pianificazione d’Emergenza provinciale per rischio Idrogeologico-Idraulico del Fiume Oglio e del torrente val Rabbia».

avviso_n_106_rischio_temp_idrog_idraul_vento_12.08.14

Per ricevere in anteprima le notizie scarica GRATIS la nostra App

Lombardia, emesso Allerta Meteo: Rischi elevati nelle prossime ore. Mappa aree in allerta

Avviso di Criticità per rischio Idrogeologico, Idraulico, Temporali Forti e Vento Forte con decorrenza dalle ore 18 del 12/08 fino a revoca

allerta-meteo-lombardia

Sulla base dell’Avviso di Condizioni Meteo Avverse emesso da ARPA-SMR e delle valutazioni del Centro Funzionale Monitoraggio Rischi, si segnalano condizioni di MODERATA CRITICITA’ per i seguenti rischi:
– Area Omogenea A (SO) : Temporali Forti;
– Area Omogenea B (SO) : Idrogeologico, Idraulico, Temporali Forti;
– Area Omogenea C (CO,LC,SO,VA) : Idrogeologico, Idraulico, Temporali Forti;
– Area Omogenea D (BG,CO,CR,LC,LO,MB,MI,PV,VA): Idraulico, Temporali Forti;
– Area Omogenea E (PV) : Temporali Forti, Vento Forte;
– Area Omogenea F (BG,BS,CR,MN): Temporali Forti;
– Area Omogenea G (BG,BS) : Idrogeologico, Temporali Forti;
– Area Omogenea H (BG,LC): Idrogeologico, Temporali Forti.
Indicazioni:
Si suggerisce ai Presidi territoriali di prestare attenzione e un’adeguata attività di sorveglianza, specie in concomitanza ai fenomeni più intensi:
– agli scenari di rischio temporali (rovesci intensi, fulmini, grandine, raffiche di vento) soprattutto in concomitanza di eventi all’aperto a elevata concentrazione di persone e in prossimità di zone alberate, impianti elettrici, impalcature e cantieri;
– ai possibili effetti di esondazione di corsi d’acqua, con particolare attenzione ai Comuni insistenti sulle aste del reticolo idraulico nord milanese (bacini Olona – Seveso – Lambro) e del reticolo idraulico minore in concomitanza di rovesci temporaleschi intensi;
– al possibile riattivarsi di fenomeni franosi in zone assoggettate a tale rischio. Si consiglia, dove ritenuto necessario, l’intensificazione dell’attività di monitoraggio e l’attuazione di tutte le misure previste nella Pianificazione di Emergenza locale e/o specifica.
In conseguenza della previsione di MODERATA CRITICITÀ per rischio idrogeologico e temporali forti e di ORDINARIA CRITICITÀ per rischio idraulico sull’area G, è stato emesso uno specifico comunicato che segnala il passaggio alla FASE DI PREALLARME per gli scenari A (Frana di Pal) e B (Colate Val Rabbia) e la attivazione della FASE DI ORDINARIA CRITICITÀ per gli scenari C e D (Alluvione) e che rimanda alle azioni previste dalla «Pianificazione d’Emergenza provinciale per rischio Idrogeologico-Idraulico del Fiume Oglio e del torrente val Rabbia».

avviso_n_106_rischio_temp_idrog_idraul_vento_12.08.14

Per ricevere in anteprima le notizie scarica GRATIS la nostra App

Meteo weekend del 2 giugno, forte rischio maltempo per la Festa della Repubblica: aggiornamento
Le previsioni meteo per il weekend del 1-2 giugno, in concomitanza con la Festa della Repubblica, indicano un elevato rischio di maltempo su gran parte dell'Italia.
Credit © NewsGroup
continua a leggere...
Meteo, previsioni per mercoledì 29 maggio: instabilità diffusa
Previsioni meteo dettagliate per il 29 Maggio: instabilità diffusa su buona parte della penisola con possibili precipitazioni localmente anche forti.
continua a leggere...
WhatsApp, attenti alla truffa del codice a 6 cifre: ecco come evitare il furto del profilo
Torna a circolare su WhatsApp la pericolosa truffa del codice a 6 cifre che consente ai criminali informatici di rubare l'account degli utenti. Ecco come funziona la truffa e i consigli per difendersi ed evitare di perdere il controllo del proprio profilo.
Credit © Dimitri Karastelev
continua a leggere...