Vai al contenuto

Allerta Meteo Aeronautica Militare, Forte Maltempo con Temporali e Grandine

Maltempo, emesso dal Servizio Meteorologico dell’Areonautica Militare un Avviso Fenomeni Intensi per le prossime ore. Ecco le regioni e le aree in allerta.

Italia – Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare ha diramato oggi, mercoledì 25 maggio 2024 un nuovo avviso per fenomeni intensi. Si prevedono:

– Per il pomeriggio di oggi, mercoledì 15 maggio 2024, e per le successive 24/36 ore persistono precipitazioni intense e abbondanti, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna, Veneto e Trentino Alto Adige meridionale. I fenomeni si estenderanno dalla sera di oggi anche al Friuli Venezia Giulia. gli accumuli potranno essere localmente molto abbondanti su Piemonte settore settentrionale, Lombardia nordoccidentale e centrale, Veneto e Friuli Venezia Giulia.

– Dalla mattina di domani, giovedì 16 maggio 2024, e per le successive 15 ore si prevedono temporali intensi sulla Liguria, con particolare riferimento all’area centro-orientale. I fenomeni temporaleschi saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, grandinate e forti raffiche di vento.

Fonte: Aeronautica Militare Italiana

Per ricevere in anteprima le notizie scarica GRATIS la nostra App

Meteo, previsioni per domani, mercoledì 26 giugno: instabilità diffusa su tutta la penisola
Previsioni meteo dettagliate per domani, Mercoledì 26 Giugno: instabilità atmosferica su gran parte d'Italia con precipitazioni sparse e schiarite.
continua a leggere...
Meteo, previsioni per oggi, martedì 25 giugno: instabilità diffusa con precipitazioni
Previsioni meteo dettagliate per oggi, Martedì 25 Giugno: condizioni meteorologiche instabili con precipitazioni sparse su gran parte dell'Italia.
continua a leggere...
Allerta Meteo Protezione Civile, Allerta in 7 Regioni: tutti i dettagli
Ancora maltempo su molte regioni della penisola. La Protezione Civile ha emesso una allerta meteo per 7 regioni: tutti i dettagli e le aree in allerta
continua a leggere...