Vai al contenuto

Allerta Meteo ESTOFEX, Allerta Tornado: Rischio Nubifragi, Grandine e Tornado al Nord Italia

L’ESTOFEX ha emesso un’allerta meteo per oggi e domani al Nord Italia, prevedendo nubifragi, grandine e possibili tornado.

L’European Storm Forecast Experiment (ESTOFEX) ha rilasciato un avviso di Allerta Meteo per il Nord Italia, valido per le giornate di oggi e domani. Secondo l’ente, ci sono condizioni favorevoli per la formazione di fenomeni meteorologici estremi, inclusi nubifragi, grandine e tornado.

La prima area d’interesse sarà il Piemonte settentrionale, forse in estensione alla Vallata d’Aosta e alle regioni svizzere adiacenti. Un esteso cluster con attività temporalesca sono previste precipitazioni 100-250 mm in questa regione a causa della natura statica del fronte a Ovest, che incanala l’umidità proprio nell’orografia. Potrebbe esserci una pausa temporanea nell’attività durante il pomeriggio, prima che i QPF aumentino nuovamente per le ore notturne. È stato emesso un allerta livello 2 per le alluvioni lampo. I temporali di coda o più discreti potrebbero portare grandine isolata e un tornado.

Nel corso della giornata, anche le aree più in settentrionali, dalla Lombardia al Friuli Venezia Giulia, vedranno una formazione di convezione con piogge eccessive. Anche in questo caso, le indicazioni del NWP indicano quantitativi di pioggia per 24 ore compresi nell’intervallo 100-200 mm, con la maggior parte delle precipitazioni previste in un arco di tempo più breve. Per questo motivo è stato emesso un allerta di livello 2, esteso al settore E, per coprire questo rischio. Ancora una volta, i temporali di coda rappresentano una minaccia isolata di tornado/ grandine di bassa intensità.

Una terza area di interesse si evolve sull’Emilia Romagna quando durante le ore di mezzogiorno/pomeriggio un’altra onda medio/alta ruoterà attraverso quest’area di interesse. I temporali inizieranno probabilmente lungo l’Appennino settentrionale per poi spostarsi verso NE e successivamente verso E, staccandosi dal flusso di fondo e facendosi guidare da dinamiche interne (non) lineari. Le previsioni mostrano afflussi profondi, instabili e umidi, con molta vorticità Questo tipo di afflusso favorisce la formazione di supercelle ampie e longeve con tutti i tipi di rischi, tra cui un aumento del rischio di tornado (potenzialmente forte), forti raffiche di vento e grandine. La minaccia di grandine potrebbe essere un po’ ridotta, dato che non è prevista una vera e propria distribuzione del CAPE dall’alto verso il basso, ma le supercelle mature dovrebbero comunque essere in grado di produrre grandine di grandi dimensioni, probabilmente superiore a 5 cm su scala isolata. Questa attività si indebolisce dopo il tramonto e si stacca dal BL con un CAPE in diminuzione, ma i temporali maturi potrebbero portare il rischio grave fino al mare Adriatico settentrionale.

L’European Storm Forecast Experiment ha previsto un’ulteriore allerta meteo valida dalle 8 di giovedì 16 maggio alle 8 di venerdì 17 maggio. È stato emesso un Allerta di Livello 2 per il Sud della Germania principalmente per piogge eccessive. Un Allerta di Livello 2 per parti del Nord/Est Italia, ma anche per parti della Croazia fino all’Ungheria sudoccidentale-Nord/Ovest della Serbia principalmente per grandine di grandi dimensioni, forti raffiche di vento, piogge eccessive e un rischio isolato di tornado. Un’ampia area di Livello 1 circonda le aree di Livello 2 per un rischio simile ma con probabilità inferiori.

Per ricevere in anteprima le notizie scarica GRATIS la nostra App

Meteo, nelle prossime ore in arrivo forti temporali e grandine: ecco dove
Nelle prossime ore, diverse regioni italiane saranno colpite da forti temporali e grandine. Le condizioni meteorologiche avverse interesseranno principalmente il Nord e il Centro Italia.
continua a leggere...
Campi Flegrei, Musumeci: “Ipotesi di aiuti a chi lascerà la zona”
Il Ministro della Protezione Civile Nello Musumeci avanza l'ipotesi di sostenere economicamente chi volesse lasciare la zona dei Campi Flegrei trasferendosi altrove.
continua a leggere...
Campi Flegrei, Musumeci: “Subito Piano di Evacuazione”
Il ministro per la Protezione Civile, Nello Musumeci, ha annunciato l'immediata necessità di un piano di evacuazione per i Campi Flegrei a causa dell'aumento dell'attività sismica nella zona.
continua a leggere...