Vai al contenuto

Meteo, Stress Index (UTCI): cos’è l’indicatore climatico per la salute

Lo Stress Index o Indice Universale del Clima Termico (UTCI) è un parametro biometeorolgico che valuta il disagio termo-fisiologico umano causato dalle condizioni atmosferiche.

Italia – Lo Stress Index, noto come Indice Universale del Clima Termico (UTCI), è un parametro biometeorolgico che descrive gli scambi di calore tra l’ambiente termico e il corpo umano, valutando il bilancio energetico, la fisiologia e l’abbigliamento di un soggetto standard. L’UTCI viene calcolato combinando temperatura dell’aria, umidità, vento e radiazione solare, ed esprime una temperatura equivalente in °C raggruppata in 10 categorie di stress termico, da “stress da calore estremo” (oltre +46°C) a “stress freddo estremo” (sotto -40°C).

Ci sono 10 categorie di stress termico UTCI che corrispondono a specifiche risposte fisiologiche all’ambiente termico:

  1. Sopra + 46: stress da calore estremo;
  2. Da + 38 a + 46: molto forte stress termico;
  3. Da + 32 a + 38: forte stress termico;
  4. Da + 26 a + 32: moderato stress termico;
  5. Da + 9 a + 26: nessun stress termico;
  6. Da + 9 a 0: leggero stress freddo;
  7. Da 0 a -13: stress da freddo moderato;
  8. Da -13 a -27: forte stress freddo;
  9. Da -27 a -40: molto forte stress freddo;
  10. Sotto -40: stress freddo estremo.

Valori così elevati dell’indice UTCI indicano un potenziale pericolo per la salute, specialmente per le persone più fragili come anziani, bambini e soggetti con patologie. È quindi importante monitorare le previsioni dell’UTCI e adottare le dovute precauzioni in caso di allerta per ondate di calore intense, come bere molti liquidi, ridurre l’attività fisica nelle ore più calde e non esporsi inutilmente al sole.

L’UTCI rappresenta lo stato dell’arte degli indici biometeorologici per gli ambienti outdoor ed è un indicatore molto utile per valutare il disagio termo-fisiologico della popolazione durante le ondate di calore estive. Le previsioni di questo indice, insieme a quelle delle temperature massime attese, forniranno importanti informazioni sui rischi per la salute legati all’arrivo dell’anticiclone africano Scipione in Italia.

Per ricevere in anteprima le notizie scarica GRATIS la nostra App

IT-Alert, 25 Giugno test in Lombardia: ecco in che zone
Oggi, martedì 25 giugno, si svolgerà un test del sistema di allarme pubblico IT-alert in parte della Regione Lombardi sul rischio di incidente rilevante in uno stabilimento industriale.
continua a leggere...
Meteo, previsioni per domani, mercoledì 26 giugno: instabilità diffusa su tutta la penisola
Previsioni meteo dettagliate per domani, Mercoledì 26 Giugno: instabilità atmosferica su gran parte d'Italia con precipitazioni sparse e schiarite.
continua a leggere...
Meteo, previsioni per oggi, martedì 25 giugno: instabilità diffusa con precipitazioni
Previsioni meteo dettagliate per oggi, Martedì 25 Giugno: condizioni meteorologiche instabili con precipitazioni sparse su gran parte dell'Italia.
continua a leggere...