Vai al contenuto

Meteo, nuova perturbazione: piogge, temporali e grandine in arrivo al Nord

Una perturbazione atlantica porta maltempo in Italia, con piogge e temporali al Nord e tempo stabile al Sud. Previsti cali di temperatura e neve sulle Alpi.

L’Italia si trova a fronteggiare un significativo cambiamento delle condizioni meteorologiche a causa dell’arrivo di una perturbazione atlantica, che sta portando piogge, rovesci e temporali in diverse regioni, soprattutto al Nord. Questo evento è seguito da un periodo di tempo stabile e caldo, grazie alla presenza di un anticiclone africano che ora è in fase di indebolimento.

L’anticiclone africano, che ha garantito tempo stabile e temperature elevate su gran parte del territorio nazionale, è ora in declino sotto la pressione di una perturbazione atlantica. Quest’ultima, guidata da una depressione in formazione sulla Francia, ha già raggiunto l’estremo Nordovest dell’Italia, causando un peggioramento delle condizioni meteorologiche in Piemonte occidentale e Valle d’Aosta. In queste aree, le piogge hanno ripreso dalla notte, accompagnate da temporali in alcune zone, come l’alto Canavese. L’arco alpino occidentale è la regione più colpita, con accumuli pluviometrici che hanno già superato i 30mm nelle alte valli torinesi. Nonostante ciò, la quota neve rimane elevata, oltre i 2000/2200 metri.

Le previsioni indicano un’intensificazione delle piogge e dei rovesci al Nordovest, con un’estensione dei fenomeni a medio-alta Lombardia nel pomeriggio e successivamente a ovest Emilia e Triveneto occidentale entro sera. Si prevedono anche fenomeni temporaleschi sul basso Piemonte.

Al contrario, Romagna ed estremo Nordest dovrebbero rimanere asciutti, con possibili schiarite. La neve è prevista in calo sulle Alpi, fino a quote di 1100/1200 metri in serata, mentre sulle Alpi Marittime le quote saranno superiori. Al Centro, il sole sarà offuscato da velature e stratificazioni alte, che diventeranno più compatte in serata sull’alta Toscana, portando qualche pioggia o rovescio.

Al Sud, invece, il tempo rimarrà stabile e prevalentemente soleggiato, con cielo offuscato da velature e strati alti su Sardegna, Sicilia e regioni tirreniche. Le temperature subiranno un calo al Nordovest, ma resteranno calde altrove, con punte di 30°C al Sud. I venti di Scirocco si rinforzeranno, mentre in Sardegna soffierà il Maestrale.

Per ricevere in anteprima le notizie scarica GRATIS la nostra App

METEO, PREVISIONI PER MARTEDÌ 28 MAGGIO: INSTABILITÀ DA NORD A SUD
Giornata caratterizzata da variabilità atmosferica con piogge e schiarite su tutta la penisola.
continua a leggere...
Meteo, previsioni per Martedì 28 Maggio: temporali al Centro Nord sole al Sud
Ancora qualche temporale al Nord in estensione al centro e a parte del Sud. Sulle isole maggiori invece sole e temperature in rialzo. Ecco le previsioni meteo per martedì 28 maggio.
continua a leggere...
Maltempo, Allerta Meteo per domani 28 maggio: elenco regioni in allerta
Nuova ondata di maltempo sulla penisola. Temporali forti al Nord e in parte del Centro: tutti i dettagli
continua a leggere...