Vai al contenuto

Meteo, ondata di freddo in arrivo: temperature in calo di 10-15 gradi

L’Italia si prepara a un’improvvisa ondata di freddo con un calo delle temperature di 10-15 gradi dopo un weekend di caldo torrido.

Dopo un weekend caratterizzato da temperature estive, con picchi di 30 gradi in molte città, l’Italia si appresta a vivere un brusco cambio di scenario climatico. Un fronte freddo proveniente dal Nord Europa è in arrivo e porterà con sé un significativo calo delle temperature, oltre a maltempo e precipitazioni sparse. Il caldo africano, che ha contraddistinto gli ultimi giorni, lascerà spazio a correnti fredde di origine artica, che causeranno non solo acquazzoni e temporali, ma anche un notevole abbassamento delle temperature. Si prevede che la prima ondata di freddo colpirà l’Italia nella giornata di mercoledì, con un calo termico di almeno 10 o addirittura 15 gradi rispetto ai giorni precedenti.

Le località dell’entroterra del Centro Nord Italia saranno le più colpite da questo repentino cambio di temperatura, passando da valori vicini ai 30 °C a temperature intorno ai 12 o 15 °C. La percezione del freddo sarà particolarmente intensa durante le ore notturne, quando si rischia di scendere al di sotto dei 5 °C, con possibili valori sottozero nelle valli e nelle campagne, soprattutto tra il 18 e il 20 Aprile.

Questo evento climatico segue un inverno che si è distinto per essere stato particolarmente mite, con un’anomalia termica di +2,19°C sopra la media trentennale 1980-2010, segnando un nuovo record di calore per l’Italia e confermando il cambiamento climatico in atto nel Mediterraneo. Nonostante le recenti ondate di maltempo, le temperature sono rimaste su valori più autunnali che invernali, con la quota neve che raramente è scesa al di sotto dei 1200-1000 metri.

L’arrivo di questa ondata di freddo tardiva, prevista dai modelli meteorologici, è il risultato di una serie di movimenti atmosferici che si sono concatenati e che hanno reso la previsione particolarmente complessa. Tuttavia, è importante sottolineare che non si tratterà di un’ondata di freddo intenso o di un’ondata di gelo capace di portare la neve in pianura, ma sarà comunque avvertita in maniera marcata a causa del caldo anomalo precedente.

Per ricevere in anteprima le notizie scarica GRATIS la nostra App

Meteo, previsioni per domani, mercoledì 26 giugno: instabilità diffusa su tutta la penisola
Previsioni meteo dettagliate per domani, Mercoledì 26 Giugno: instabilità atmosferica su gran parte d'Italia con precipitazioni sparse e schiarite.
continua a leggere...
Meteo, previsioni per oggi, martedì 25 giugno: instabilità diffusa con precipitazioni
Previsioni meteo dettagliate per oggi, Martedì 25 Giugno: condizioni meteorologiche instabili con precipitazioni sparse su gran parte dell'Italia.
continua a leggere...
Allerta Meteo Protezione Civile, Allerta in 7 Regioni: tutti i dettagli
Ancora maltempo su molte regioni della penisola. La Protezione Civile ha emesso una allerta meteo per 7 regioni: tutti i dettagli e le aree in allerta
continua a leggere...