Vai al contenuto

Previsioni Meteo, tre giorni di freddo e neve fin quasi in pianura

Un’ondata di freddo artico colpisce l’Italia con neve fino in pianura e temperature in picchiata. Miglioramenti attesi per il 25 aprile.

Italia – L’Italia si trova ad affrontare un’improvvisa ondata di freddo con caratteristiche invernali, che porterà neve fino quasi in pianura e un sensibile calo delle temperature. Secondo le ultime proiezioni l’aria artica proveniente dalla Scandinavia persisterà sul territorio italiano per i prossimi giorni, ma si prevede un miglioramento in concomitanza con il ponte del 25 aprile.

Attualmente, un ciclone sta causando precipitazioni diffuse sulle regioni settentrionali, accompagnate da temporali e grandinate. Il continuo afflusso di aria fredda determinerà una drastica diminuzione delle temperature, in particolare nel nord-ovest, dove durante il giorno non si supereranno i 6°C. La neve, diffusa sulle Alpi, raggiungerà quote collinari e, in alcuni casi, toccherà la pianura del Piemonte, in particolare nelle zone del cuneese e dell’astigiano.

La perturbazione interesserà anche la Toscana, le Marche e, localmente, l’Umbria, con nevicate previste sopra i 1300 metri. Da martedì, il vortice si sposterà lentamente verso il centro, portando pioggia e neve a bassa quota al nord e, per la prima volta, anche nelle regioni centrali, con nevicate sugli Appennini a circa 1000 metri di altitudine. Il sud, invece, rimarrà al riparo da queste condizioni, godendo di giornate soleggiate e un clima più mite.

Mercoledì vedrà il vortice muoversi verso il Meridione, coinvolgendo il sud e ancora il centro, mentre il nordovest sarà liberato dal maltempo, con il ritorno del sole e temperature più miti. La situazione meteo migliorerà ulteriormente in vista del ponte del 25 aprile, con una pressione in graduale aumento.

Nel dettaglio, le previsioni per i prossimi giorni sono le seguenti:

Lunedì 22: al nord si prevede maltempo invernale con neve in collina, al centro instabilità in Toscana, alta Umbria e Marche, mentre al sud sarà soleggiato e mite.

Martedì 23: al nord pioggia e neve a 800 metri, al centro rovesci e neve a 1200 metri, al sud nubi irregolari ma clima mite.

Mercoledì 24: al nord instabilità al Nordest e sole altrove, al centro instabilità con temporali e neve a 900 metri, al sud tempo via via più instabile e fresco.

Per ricevere in anteprima le notizie scarica GRATIS la nostra App

Terremoto Croazia, scossa di magnitudo 3.9: aggiornamenti e dettagli
Registrata scossa di Terremoto di magnitudo 3.9 con epicentro Croatia [Land]: tutti i dati
continua a leggere...
Allerta Meteo, Rischio Supercelle e Fenomeni Estremi: tutti i dettagli
Un'allerta meteo è stata lanciata per il Nord Italia a causa del rischio di formazione di temibili supercelle temporalesche nelle prossime ore. Si prevedono fenomeni estremi come grandine di grosse dimensioni, nubifragi e possibili tornado.
continua a leggere...
Allerta Meteo ESTOFEX, Rischio Elevato Nubifragi con Grandine e Tornado: ecco dove
ESTOFEX ha emesso una Allerta di Livello 1 per il Nord Italia prevedendo forti precipitazioni, grandine di grandi dimensioni, raffiche di vento e Rischio Tornado: tutti i dettagli.
continua a leggere...