Vai al contenuto

Incentivi auto, i nuovi ecobonus dal 3 giugno: ecco come ottenerli

Dal 3 giugno sarà possibile presentare le domande per i nuovi ecobonus auto. Ecco tutte le informazioni necessarie per accedere agli incentivi e le modalità di richiesta.

Credit © Myenergi

Roma, Italia – A partire dal 3 giugno 2024, gli automobilisti italiani potranno presentare le domande per accedere ai nuovi ecobonus auto, un’iniziativa volta a incentivare l’acquisto di veicoli a basse emissioni. Questi incentivi sono stati introdotti per promuovere la mobilità sostenibile e ridurre l’impatto ambientale del settore automobilistico. La nuova piattaforma Ecobonus per il servizio di prenotazione degli incentivi per l’acquisto di veicoli a basse emissioni inquinanti, sarà attiva dal 3 giugno alle ore 10.00 sul portale del MISE.

Gli ecobonus sono destinati all’acquisto di veicoli elettrici, ibridi plug-in e a basse emissioni. Il prezzo di listino compresi optional (IVA esclusa) non deve essere superiore ai 35 mila euro per le autovetture delle fasce 0-20 gr/km (elettriche) e 61-135 gr/km (termiche) e ai 45 mila euro per la fascia 21-60 g/km (ibride plug-in). Il contributo massimo ottenibile per l’acquisto di un veicolo elettrico nuovo, a fronte della rottamazione di un veicolo fino a Euro 2, salirà da 5 mila a 13.750 euro per chi è in possesso di un Isee sotto 30mila euro.

Come presentare la domanda per l’incentivo auto

Per accedere agli ecobonus, gli interessati dovranno seguire una procedura specifica. Le domande potranno essere presentate online attraverso il sito ufficiale del Ministero dello Sviluppo Economico. Sarà necessario compilare un modulo con i dati personali e le informazioni relative al veicolo che si intende acquistare. Inoltre, sarà richiesto di allegare la documentazione comprovante l’acquisto del veicolo e il rispetto dei requisiti previsti.

Requisiti e scadenze

Per poter beneficiare degli incentivi, i veicoli devono essere nuovi di fabbrica e immatricolati in Italia. Inoltre, devono rispettare i limiti di emissioni stabiliti dalle normative vigenti. Le domande potranno essere presentate a partire dal 3 giugno 2024 e fino all’esaurimento dei fondi disponibili. È quindi consigliabile agire tempestivamente per non perdere l’opportunità di usufruire degli ecobonus.

Obiettivi dell’iniziativa

L’introduzione dei nuovi ecobonus rientra in un più ampio piano del governo italiano per promuovere la mobilità sostenibile e ridurre le emissioni di gas serra. L’obiettivo è quello di incentivare l’adozione di veicoli a basse emissioni, contribuendo così alla lotta contro il cambiamento climatico e migliorando la qualità dell’aria nelle città italiane.

In conclusione, gli ecobonus auto rappresentano un’importante opportunità per gli automobilisti italiani che desiderano passare a veicoli più ecologici. Con l’apertura delle domande il 3 giugno, è fondamentale essere preparati e informati per poter accedere agli incentivi e contribuire a un futuro più sostenibile.

Per ricevere in anteprima le notizie scarica GRATIS la nostra App

Allerta Meteo Protezione Civile, Allerta Temporali con Grandine e Venti Forti
Per domenica 16 giugno 2024, la Protezione Civile ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse per alcune aree della Lombardia e del Veneto, con rischio di temporali, grandinate e forti raffiche di vento.
continua a leggere...
Allerta Meteo Lombardia, Allerta Arancione per Temporali Forti
Tempo perturbato fino a sera, prevalentemente su Nordovest, Prealpi Centrali e fascia alpina, con minore insistenza su Prealpi Orientali ed alta pianura occidentale
continua a leggere...
Meteo, previsioni per domani, domenica 16 giugno: sole e qualche nuvola
Previsioni meteo dettagliate per domani, Domenica 16 Giugno: giornata prevalentemente soleggiata con qualche nuvola sparsa.
continua a leggere...