Vai al contenuto

Black-out cellulari. Ecco le zone a rischio

Migliaia di segnalazioni di italiani che non riescono a usare il cellulare. Ecco le zone interessate

ios-7-messages-004

Come racconta il Messaggero, migliaia di segnalazioni hanno invaso i centralini dei gestori lamentando l’impossibilità di collegarsi a internet o di effettuare anche una sola chiamata. Le zone più colpite vanno da Avelengo in Alto Adige, al Cilento in Campagnia, passando per Torre del Lago in Toscana o Castellamare del golfo in Sicilia. Tra le zone a rischio black-out ci sono anche Ancona, Marina di Ravenna in Emilia Romagna, la provincia dell’Aquila verso i Monti della Laga in Abruzzo.

“La rete cellulare per definizione si basa su celle che hanno una capacità di banda limitata, il cui massimo è stabilito sulla media dei potenziali utilizzatori, quando si verificano picchi di presenze come d’estate, la banda disponibile viene superata e i cellulari hanno problemi. C’è un limite stabilito su valori medi, seppur alti, che può essere superato. Aumentare le celle non servirebbe”, ha spiegato al Messaggero, Andrea Rangone, professore ordinario del dipartimento di Ingegneria Gestionale del Politecnico di Milano.

Per ricevere in anteprima le notizie scarica GRATIS la nostra App

Meteo, previsioni per domani, mercoledì 24 luglio: sole e caldo su gran parte d’italia
Previsioni meteo dettagliate per domani, mercoledì 24 Luglio: sole e caldo diffuso su gran parte della penisola.
continua a leggere...
Meteo, previsioni per oggi, martedì 23 luglio: instabilità da nord a sud
Previsioni meteo dettagliate per oggi, Martedì 23 Luglio: instabilità diffusa su tutta l'Italia.
continua a leggere...
Virus Nipah in India, morto un 14enne: ecco le ultime notizie
Un ragazzo di 14 anni è deceduto in Kerala, India, a causa del virus Nipah. Le autorità sanitarie hanno emesso un'allerta e identificato 60 persone ad alto rischio. Il virus, trasmesso da pipistrelli e maiali, non ha cura né vaccino e può causare encefaliti letali.
continua a leggere...