Vai al contenuto

Approvate le Comunità Energetiche Rinnovabili, tutto quello che c’è da sapere

Il nuovo decreto favorisce l’autoconsumo energetico e le Comunità Rinnovabili in Italia. Il Ministro Pichetto sottolinea il ruolo chiave per la transizione energetica e gli obiettivi climatici.

Il Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica ha reso noto l’entrata in vigore del decreto che promuove le Comunità Energetiche Rinnovabili e l’Autoconsumo Diffuso in Italia, il quale è previsto per domani, 24 gennaio. Questa decisione è stata preceduta dalla registrazione della Corte dei Conti e dall’approvazione della Commissione europea. Inoltre, il Ministero si impegnerà a definire le regole operative per gli incentivi entro trenta giorni, le quali saranno gestite dal GSE. Successivamente, il GSE, entro 45 giorni dall’approvazione delle regole, aprirà i portali per le richieste.

Il Ministro Gilberto Pichetto ha enfatizzato l’importanza delle Comunità Energetiche Rinnovabili e dell’autoconsumo diffuso per la transizione energetica del Paese. Ha sottolineato come tali iniziative siano fondamentali per lo sviluppo delle energie rinnovabili in Italia e per il raggiungimento degli obiettivi climatici nazionali.

Il decreto prevede due modalità per promuovere le Comunità Energetiche Rinnovabili: un contributo a fondo perduto fino al 40% dei costi ammissibili, finanziato dal PNRR, e una tariffa incentivante sull’energia rinnovabile prodotta e condivisa su tutto il territorio nazionale. Entrambi i benefici possono essere cumulati, favorendo lo sviluppo di cinque gigawatt complessivi di impianti di produzione di energia rinnovabile.

Il GSE, responsabile dell’attuazione di queste misure, metterà a disposizione documenti informativi e guide sul proprio sito istituzionale, insieme a canali di supporto dedicati, per assistere gli utenti nella costituzione delle Comunità Energetiche Rinnovabili. Inoltre, è prevista l’implementazione di una campagna informativa per sensibilizzare i consumatori sui benefici del nuovo meccanismo.

Inoltre, il GSE ha annunciato che presto sarà disponibile un simulatore online per valutare l’aspetto energetico ed economico delle iniziative. Già attualmente, è stata resa accessibile una mappa interattiva delle cabine primarie su tutto il territorio nazionale, fornendo agli interessati un quadro completo delle risorse disponibili.

Cosa sono le Comunità Energetiche Rinnovabili

Per ricevere in anteprima le notizie scarica GRATIS la nostra App

Oroscopo del giorno: le previsioni di Sabato 15 Giugno 2024 segno per segno
Inizia una nuova giornata piena di sorprese! Sei curioso di sapere cosa potrebbe riservarti il destino oggi? Non perdere le previsioni dell'oroscopo di Sabato 15 Giugno 2024 a cura di Newsroom.
continua a leggere...
Allerta Meteo Lombardia, Allerta Gialla per Temporali: ecco le aree a rischio
Per tutta la giornata di domani 15/06 sulla Regione è previsto tempo perturbato, con fase acuta tra la notte ed il pomeriggio, prevalentemente sui settori di Nordovest, Prealpi Centrali e fascia alpina.
continua a leggere...
Meteo, ondata di caldo intenso in arrivo: temperature fino a oltre 40°C
Un'intensa ondata di caldo sta per colpire l'Italia a partire dal weekend, con un aumento delle temperature che raggiungeranno picchi superiori ai 40°C da metà della prossima settimana. Anche il Nord non sarà risparmiato dal caldo afoso.
continua a leggere...