Vai al contenuto

Venezia, donna di 45 anni punta da una zanzara muore a causa del virus del West Nile

45enne muore per il virus del West Nile: la Procura apre un’indagine. Il caso si aggiunge ai 22 decessi nella regione solo quest’anno.

Credit © Unsplash

Una tragedia ha colpito la città di Dolo, Venezia, dove una donna di 45 anni è deceduta a causa delle complicazioni seguite alla puntura di una zanzara infetta dal virus del West Nile. La donna, madre di due figlie, aveva contratto l’infezione a metà ottobre vicino a casa, a Mirano. L’infezione le aveva causato febbre alta per cinque giorni, seguita da encefalopatia e poi tetraplegia, che l’aveva resa paralizzata. Dopo essere stata ricoverata in ospedale a Mirano e successivamente trasferita in una Rsa di Stra, è stata portata in ospedale a Dolo in condizioni praticamente vegetative, dove è poi deceduta.

La Procura ha ordinato un’autopsia, svolta il sabato successivo, per indagare sulle cause della morte di questa donna. Prima dell’infezione, la donna godeva di buona salute e si ritiene che abbia contratto il virus nella zona circostante alla sua abitazione, poiché non aveva viaggiato in quel periodo. Nonostante ciò, non è stata eseguita alcuna disinfestazione nella zona, poiché si trattava di un caso isolato e la stagione non era più favorevole alla presenza di zanzare, nonostante un autunno insolitamente caldo.

Nel 2022, si sono verificati 500 casi di West Nile nell’uomo solo nella regione del Veneto, con 166 forme neuro-invasive e 22 decessi. Il virus del West Nile è trasmesso principalmente dagli uccelli attraverso le zanzare, che a loro volta possono trasmetterlo agli esseri umani. Si ritiene che il virus sia giunto in Veneto per la prima volta nel 2008, probabilmente veicolato da uccelli migratori dall’Africa, e si è diffuso a causa del clima caldo-umido e della presenza abbondante di volatili selvatici nelle aree umide della regione.

Il virus del West Nile è una malattia virale trasmessa dalla zanzara comune notturna che colpisce principalmente gli uccelli. Le zanzare si infettano pungendo gli uccelli e a volte trasmettono il virus agli esseri umani. Questa malattia è un serio problema nella regione, in particolare a causa del clima favorevole alla presenza di zanzare e del grande numero di volatili selvatici presenti.

Secondo il pm Giorgio Gava, “La Procura ha disposto l’autopsia che è stata effettuata nella giornata di ieri.” La morte di questa donna ha scosso la comunità locale, sollevando preoccupazioni riguardo alla diffusione del virus del West Nile e alla necessità di misure preventive e di controllo più efficaci.

Per ricevere in anteprima le notizie scarica GRATIS la nostra App

Prezzi della carta igienica alle stelle, in 3 anni +44%: ecco la città dove costa di più
I prezzi della carta igienica in Italia hanno subito un sensibile rincaro negli ultimi 3 anni, con un aumento medio del 44,2%.
Credit © Unsplash
continua a leggere...
Turbolenza in volo, 12 feriti sul volo Doha-Dublino
Un volo da Doha a Dublino ha subito una grave turbolenza, causando il ferimento di 12 passeggeri. L'incidente è avvenuto il 26 maggio 2024, e ha richiesto l'intervento immediato dei servizi di emergenza all'arrivo.
continua a leggere...
Le 10 Migliori Serie TV Gay da vedere
Scopri le 10 migliori serie TV a tema gay da vedere assolutamente, con storie autentiche e personaggi complessi che promuovono l'accettazione e la comprensione.
continua a leggere...