Vai al contenuto

Ucraina, vertice europeo: “Preparare i cittadini Ue al rischio di guerra”

Il Consiglio Europeo sottolinea l’importanza di preparare i cittadini dell’UE alla possibilità di una crisi di sicurezza, in risposta alle tensioni crescenti con la Russia.

Credit © Ministère des Armées

Nel contesto di un’Europa sempre più tesa a causa del protrarsi del conflitto in Ucraina, il Consiglio Europeo ha recentemente ribadito la necessità di preparare i cittadini dell’Unione Europea al rischio di una potenziale crisi di sicurezza. Durante il vertice tenutosi il 20 marzo 2024, i leader europei hanno discusso delle crescenti tensioni con la Russia, sottolineando l’importanza di una “preparazione militare-civile rafforzata nonché coordinata” e di una “gestione delle crisi” efficace.

La presidente Ue Ursula Von Der Leyen: “Il mondo è diventato più pericoloso e l’Ue si deve svegliare, sappiamo che le ambizioni di Putin non si fermano all’Ucraina”

La guerra in Ucraina, giunta al giorno 757, ha visto un’intensificazione degli attacchi, con almeno 10 feriti nell’ultimo attacco russo su Kiev e diverse esplosioni e incendi nel centro di Donetsk. La situazione sul campo continua a essere estremamente volatile, con sminatori in azione nei campi intorno a Kharkiv per individuare e disinnescare le mine.

Il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, ha espresso un messaggio chiaro: “Se vogliamo la pace, dobbiamo preparare la guerra”. Questa dichiarazione riflette la crescente preoccupazione per le ambizioni territoriali della Russia, che, secondo la presidente dell’UE Ursula von der Leyen, non si fermano all’Ucraina. Von der Leyen ha inoltre sottolineato come il mondo sia diventato più pericoloso e come l’UE debba “svegliarsi” di fronte a queste minacce.

In questo contesto di incertezza, il Consiglio Europeo ha invitato il Consiglio e la Commissione, insieme all’Alto Rappresentante, a proporre azioni concrete per rafforzare la preparazione e la risposta dell’UE alle crisi. Questo approccio mira a tenere conto delle necessità di una futura strategia di prontezza, evidenziando l’importanza di discussioni costruttive sul sostegno militare e sulle capacità necessarie per garantire la sicurezza dell’Europa.

La visita a sorpresa del consigliere per la sicurezza nazionale degli Stati Uniti, Jake Sullivan, a Kiev, dove ha incontrato il presidente ucraino Volodymyr Zelensky, riafferma l’incrollabile impegno degli Stati Uniti nei confronti dell’Ucraina. Questo gesto sottolinea l’importanza della solidarietà internazionale e del sostegno militare per l’autodifesa dell’Ucraina contro l’aggressione russa.

Per ricevere in anteprima le notizie scarica GRATIS la nostra App

Allerta Meteo, Temporali Forti al Nord: tutti gli aggiornamenti
Forte ondata di maltempo in arrivo sulle Regioni del Nord Italia. Rischio Temporali Forti con Grandine di Grandi Dimensioni e Forti Raffiche di Vento: tutti i dettagli.
continua a leggere...
Allerta Meteo Friuli Venezia Giulia, Allerta per Temporali Forti
La Protezione Civile della Regione Friuli Venezia Giulia ha emesso una Allerta Meteo GIALLA per Rischio Temporali Forti.
continua a leggere...
Meteo, polveri del Sahara tornano in Italia: cosa sono e i rischi per chi le respira
La polvere del Sahara è tornata in Italia, portando con sé rischi per la salute umana. Scopriamo cosa sono e come possono influire sulla nostra salute.
continua a leggere...