Vai al contenuto

Stati Uniti, crolla ponte a Baltimora: operazioni di soccorso -VIDEO-

Un’imponente operazione di soccorso è stata avviata dopo che il ponte Francis Scott Key di Baltimore è crollato a seguito di una collisione con una nave cargo.

Nelle prime ore del mattino, il ponte Francis Scott Key di Baltimora, Maryland, è crollato dopo essere stato colpito da una nave cargo. Il tragico evento si è verificato intorno alle 1:30 del mattino, ora locale, quando la nave, identificata come il Dali, una nave cargo battente bandiera di Singapore, ha impattato contro il ponte, provocandone il crollo di una parte significativa e la caduta di diversi veicoli nel fiume Patapsco sottostante.

Le autorità hanno confermato che almeno sette persone sono coinvolte nell’incidente, e un’operazione di ricerca e soccorso è attualmente in corso per recuperarle. Il Chief Kevin Cartwright, direttore delle comunicazioni del Dipartimento dei Vigili del Fuoco di Baltimora, ha descritto l’incidente come un “evento di massa con molteplici vittime in corso di sviluppo”. Non sono ancora stati segnalati decessi, ma la situazione è ancora in evoluzione e le squadre di soccorso stanno lavorando con cautela a causa delle condizioni pericolose e instabili create dal crollo.

Il traffico è stato deviato in entrambe le direzioni lungo l’I-695 Key Bridge, e le autorità locali hanno consigliato di evitare l’area del sud-est di I-695 e di utilizzare alternative come l’I-95 o l’I-895. Il sindaco di Baltimora, Brandon M. Scott, e l’esecutivo della contea di Baltimora, Johnny Olszewski Jr., hanno confermato che il personale di emergenza è sul posto e che gli sforzi di soccorso sono in corso.

Il ponte, lungo circa 1,6 miglia, è una struttura importante per il traffico della zona e la sua perdita avrà un impatto significativo sulla circolazione e sulle infrastrutture della città. La Guardia Costiera degli Stati Uniti e altre agenzie del Maryland stanno collaborando nell’operazione di soccorso.

15:45

Un morto e sei dispersi

Secondo il Segretario ai Trasporti del Maryland una persona è morta dopo il ricovero in ospedale in seguito al crollo del ponte di Baltimora. Al momento i dispersi sono sei.

14:05

Fbi, "Crollo del Key Bridge non è legato ad atto di terrorismo"

L’Fbi di Baltimora ha affermato che il crollo del Key Bridge non è conseguenza di un atto di terrorismo:  “Non ci sono informazioni specifiche e credibili che suggeriscano eventuali legami con il terrorismo in questo momento, ma l’indagine è ancora in corso.”

13:39

Il cargo è riuscito a reggere l'urto

13:38

Il punto dell'impatto

13:37

Immagini alle prime luci del giorno

13:27

Nave fuori controllo

Secondo ABC News la nave cargo che ha provocato il crollo del ponte di Baltimora aveva “perso propulsione” mentre lasciava il porto e aveva avvertito le autorità che stava perdendo il controllo.

“La nave aveva informato il ministero dei Trasporti del Maryland di aver perso il controllo e che una collisione col ponte era possibile”

12:10

Le possibili cause del disastro secondo BBC News

Un esperto di navigazione con sede a Singapore, che ha navigato molte volte su navi cargo attraverso il porto di Baltimora, ha parlato con BBC News.

Dopo aver visto le immagini, ha detto che le possibili cause dell’incidente sono:

Guasto del motore principale
Guasto del sistema di navigazione
Blackout del generatore
Possibilità di errore umano

“È una virata insolita. Prima che una nave parta, dovremmo effettuare tutti i controlli su tutti gli elementi della nave prima che parta. È parte della lista di controllo prima della partenza. Quindi, se tutto è stato fatto, qualcosa è stato chiaramente trascurato”

11:17

Anomalie nel comportamento della nave portacontainer

La causa di questo incidente è ancora poco chiara, ma esaminando i video dello scontro e la cronologia dei viaggi della Dali sulla piattaforma di tracciamento navi MarineTraffic si vede che la portacontainer ha lasciato il Terminal Marina di Seagirt a Baltimora intorno alle 00:24 ora locale  e che la sua velocità è aumentata costantemente mantenendo la rotta prestabilita verso sud-est lungo il fiume Patapsco.

Poi, alle 01:25, i dati di MarineTraffic mostrano che la nave ha improvvisamente deviato dalla sua rotta e ha iniziato a rallentare. Nello stesso istante i video mostrano che tutte le luci esterne della nave si sono improvvisamente spente e fumo ha iniziato a emanare dal fumaiolo della nave.

11:07

Il governatore del Maryland dichiara lo Stato di Emergenza

Il Governatore Wes Moore ha dichiarato lo stato di emergenza nel Maryland in seguito al crollo del ponte Francis Scott Key.

“Stiamo lavorando con una squadra interagenziale per dispiegare rapidamente risorse federali dall’amministrazione Biden.”

Il Governatore Moore ha voluto anche ringraziare “gli uomini e le donne coraggiosi che stanno portando avanti gli sforzi di soccorso. Una preghiera per loro e per tutti quelli coinvolti da questa terribile tragedia”.

10:49

Porto di Baltimora, il più grande degli Stati Uniti

Il Porto di Baltimora è il maggiore degli Stati Uniti per il carico specializzato. Secondo i dati di MarineTraffic, una piattaforma di tracciamento delle navi, si registra un’intensa congestione nell’area intorno al ponte, con un incremento del traffico di navi ancorate più a sud, tra la città di Annapolis e l’Isola di Kent.

Il Porto Helen Delich Bentley di Baltimora è il più grande porto degli USA per il trasporto di carichi specializzati (in particolare per i carichi su ruote, come camion e rimorchi) e per le strutture di gestione dei carichi alla rinfusa.

Si stima che circa 800.000 veicoli abbiano attraversato il porto nel 2023, trasportando un record di 1,3 milioni di tonnellate di merci importate

Francis Scott Key Bridge Credit © Wikipedia
10:25

La temperatura dell'acqua sotto i 10°C nel porto

La temperatura nel Porto di Baltimora è attualmente di 9°C (48°F), secondo il Centro Nazionale Dati Boe degli Stati Uniti.

Secondo il NHS, l’ipotermia può verificarsi quando la temperatura corporea di una persona scende sotto i 35°C (la temperatura corporea normale è intorno ai 37°C).

09:50

Enorme macchia di gasolio attorno alla nave cargo

Un grosso autoarticolato si trovava sul ponte Francis Scott Key quando è crollato, secondo quanto riferito dai vigili del fuoco della città di Baltimora a CBS News.

Secondo i vigili del fuoco la nave cargo è circondata da una enorme macchia di gasolio e che la squadra di sommozzatori e soccorritori è arrivata sul posto per localizzare le persone in acqua.

09:43

Vigili del Fuoco, "Almeno 20 persone nel fiume"

Si ritiene che circa 20 operai siano caduti nel fiume Patapsco in seguito al crollo del ponte Francis Scott Key, ha dichiarato il responsabile delle comunicazioni del Dipartimento dei Vigili del Fuoco di Baltimora.

Secondo il capo dei vigili del fuoco di Baltimora, la situazione è destinata a cambiare man mano che emergono ulteriori dettagli.

Per ricevere in anteprima le notizie scarica GRATIS la nostra App

IT-Alert, 25 Giugno test in Lombardia: ecco in che zone
Oggi, martedì 25 giugno, si svolgerà un test del sistema di allarme pubblico IT-alert in parte della Regione Lombardi sul rischio di incidente rilevante in uno stabilimento industriale.
continua a leggere...
Oroscopo del giorno: le previsioni di Martedì 25 Giugno 2024 segno per segno
Inizia una nuova giornata piena di sorprese! Sei curioso di sapere cosa potrebbe riservarti il destino oggi? Non perdere le previsioni dell'oroscopo di Martedì 25 Giugno 2024 a cura di Newsroom.
continua a leggere...
Allerta Meteo Emilia Romagna, Allerta Arancione per Fiumi in Piena e Frane: tutti i dettagli
Ancore forte maltempo in Emilia Romagna per martedì 25 giugno. Diramate diverse allerta meteo con massima attenzione per fiumi in piena e precipitazioni molto abbondanti.
continua a leggere...