Vai al contenuto

Guerra Ucraina, continua a salire la tensione: le notizie di oggi

Il 763° giorno di guerra in Ucraina è segnato da un efferato attacco russo a Kharkiv. Gli USA ribadiscono il loro impegno a difendere il territorio NATO, mentre le tensioni internazionali si intensificano.

La guerra in Ucraina, giunta al suo 763° giorno, continua a essere al centro dell’attenzione internazionale con sviluppi e dichiarazioni che evidenziano la complessità e la gravità della situazione. Il recente attentato a Mosca ha lasciato un bilancio di 137 morti e 360 feriti, con un’operazione di fuga spettacolare da parte dei responsabili che ha sollevato interrogativi sulla sicurezza nella capitale russa1. La reazione degli Stati Uniti, attraverso le parole del Presidente Joe Biden, che ha definito il presidente russo Vladimir Putin un “macellaio”, sottolinea la tensione nelle relazioni internazionali e l’impegno americano a difendere ogni centimetro del territorio NATO

22:11

Spagna, navi da guerra russe entrano in acque spagnole

Navi da sbarco della marina russa sono entrate in acque spagnole tra il 21 e il 26 marzo, secondo lo stato maggiore del Ministero della Difesa spagnolo (EMAD).

Un petroliera russa e due “navi da assalto anfibio” sono state avvistate mentre erano in rotta verso il Mediterraneo orientale da una motovedetta spagnola a nord-ovest della penisola.

L’imbarcazione spagnola, l’Atalaya, ha seguito il gruppo russo fino al confine marittimo con il Portogallo.

22:07

Ucraina, F-16 operativi in estate

Secondo quanto riportato dal Ministro degli Esteri Dmytro Kuleba gli F-16 inviati dai paesi occidentali all’Ucraina entreranno in servizio entro la metà dell’estate.

21:14

Crosetto: “L'esercito chiede più uomini? E noi glieli daremo”

Il ministro della Difesa Guido Crosetto dichiara che a breve interverrà sulle richieste del Capo di Stato Maggiore Ammiraglio Cavo Dragone: “Ma niente leva obbligatoria. Servono soldati professionisti”.

Credit © Ministero della Difesa
21:09

Ripristinare la leva obbligatoria

I Paesi Baltici rompono il tabù e chiedono a tutti i membri europei della Nato di reintrodurre il servizio militare esteso anche alle donne.

20:57

Zelensky: "Rafforziamo le nostre difese"

“Continua la costruzione di fortificazioni nella regione nord-orientale di Sumy. Ho ispezionato trincee, posti di tiro, di comando e di osservazione. Stiamo rafforzando le nostre difese. Sono grato a tutti coloro che partecipano a questo lavoro”.

18:45

Washington su Macron: “Non manderemo truppe in Ucraina”

“Gli Usa non manderanno mai truppe in Ucraina”: a ribadito è il portavoce del dipartimento di Stato Usa Matthew Miller.

18:40

Meloni: “Non ho condiviso Macron, gliel’ho detto”

“Non ho condiviso le parole di Macron, l’ho detto anche a lui e sono anche io convinta che si debba fare attenzione ai toni che si usano. Questo non vuol dire che non si debba fare ciò che è giusto fare”.

18:20

Meloni: “Se non molliamo costringeremo Putin a trattare”

“Abbiamo fermato Putin e secondo me, se non molliamo, lo costringiamo anche a sedersi a un tavolo delle trattative per cercare una pace giusta che è ovviamente l’obiettivo che abbiamo perché non è che ci divertiamo nell’attuale contesto. L’importante è che noi sappiamo qual è l’obiettivo che vogliamo”

18:15

Meloni: “Se Putin avesse preso l'Ucraina non si sarebbe fermato”

“Quello che Putin aveva in testa era una guerra lampo che gli avrebbe consentito di invadere l’Ucraina in qualche giorno e se questo fosse accaduto, temo che non si sarebbe fermato. Quindi quello che fa chi cerca di aiutare l’Ucraina è allontanare la guerra rispetto alla possibilità che arrivi nel cuore d’Europa. Non è facilitarla, perché se fosse riuscito, o se riuscisse, noi ci ritroveremmo una guerra che è molto più vicina a casa nostra.”

Per ricevere in anteprima le notizie scarica GRATIS la nostra App

Allerta Meteo Areonautica Militare, Forti Temporali in 3 regioni: tutti i dettagli
Maltempo, emesso dal Servizio Meteorologico dell’Areonautica Militare un Avviso Fenomeni Intensi per le prossime ore. Ecco le regioni e le aree in allerta.
continua a leggere...
Allerta Meteo Marche, domani Allerta Gialla su tutta la regione
Domani, mercoledì 29 maggio 2024, previsti rovesci o temporali localmente di forte intensità, in particolare nel settore collinare e alto-collinare della regione.
continua a leggere...
EMT2 Toscana, presentato a Firenze l’ospedale da campo da impiegare nelle emergenze
Ottenuta la certificazione, il modulo potrà essere registrato nell’European Civil Protection Pool
Credit © Dipartimento della Protezione Civile
continua a leggere...