Vai al contenuto

Eclissi Totale di Sole, ecco come vederla dall’Italia

L’eclissi totale di Sole del prossimo 8 aprile, visibile in Nord America, sarà un evento di rilevanza mondiale. Nonostante l’impossibilità di osservarla direttamente dall’Italia, ecco come gli italiani potranno partecipare all’evento.

L’8 aprile 2024, il cielo regalerà uno spettacolo astronomico di rara bellezza: una eclissi totale di Sole che attraverserà il Nord America, dal Messico al Canada, rendendosi visibile in una fascia che include alcune delle maggiori città nordamericane come Dallas, Indianapolis e Cleveland. Questo evento, che ha suscitato grande attesa tra gli appassionati di astronomia e non solo, purtroppo non sarà visibile direttamente dall’Italia a causa della posizione geografica del nostro Paese, troppo distante dall’area di totalità dell’eclissi.

Nonostante ciò, gli italiani avranno l’opportunità di seguire l’evento grazie a numerose dirette streaming organizzate da istituzioni scientifiche e testate specializzate. Tra queste, spicca la diretta organizzata dalla NASA, che permetterà di vivere le emozioni dell’eclissi in tempo reale, così come le trasmissioni di RaiNews24 e di altri canali che offriranno collegamenti e approfondimenti sull’evento.

L’eclissi totale di Sole è un fenomeno che si verifica quando la Luna si interpone tra la Terra e il Sole, oscurando completamente la luce solare in una determinata area del pianeta. La fascia di totalità dell’eclissi del prossimo 8 aprile sarà larga fino a quasi 200 chilometri e la durata della fase di totalità supererà in alcuni punti i 4 minuti, offrendo uno spettacolo indimenticabile a chi si troverà nelle aree interessate.

Per chi segue l’evento dall’Italia, è importante ricordare che l’osservazione diretta del Sole, anche durante un’eclissi, può essere pericolosa senza l’utilizzo di appositi filtri solari. Pertanto, la visione tramite le dirette streaming rappresenta un’alternativa sicura e accessibile per godere dello spettacolo offerto dall’eclissi.

Questo evento astronomico rappresenta un’occasione unica non solo per la bellezza dello spettacolo naturale, ma anche per l’importanza scientifica. Gli astronomi e gli scienziati approfitteranno infatti dell’eclissi per condurre studi e osservazioni sulla corona solare, una parte dell’atmosfera del Sole normalmente invisibile, e su altri fenomeni celesti che possono essere osservati solo durante le eclissi totali di Sole.

Per ricevere in anteprima le notizie scarica GRATIS la nostra App

METEO, PREVISIONI PER MARTEDÌ 28 MAGGIO: INSTABILITÀ DA NORD A SUD
Giornata caratterizzata da variabilità atmosferica con piogge e schiarite su tutta la penisola.
continua a leggere...
Meteo, previsioni per Martedì 28 Maggio: temporali al Centro Nord sole al Sud
Ancora qualche temporale al Nord in estensione al centro e a parte del Sud. Sulle isole maggiori invece sole e temperature in rialzo. Ecco le previsioni meteo per martedì 28 maggio.
continua a leggere...
Cometa Tsuchinshan-ATLAS, ecco quando vederla e come
La cometa C/2023 A3 (Tsuchinshan-ATLAS), scoperta nel 2023, promette di diventare uno spettacolo mozzafiato nei cieli. Visibile ad occhio nudo, raggiungerà il massimo splendore. Ecco tutto quello che c'è da sapere per non perdersi questo straordinario evento celeste.
continua a leggere...